sabato 28 maggio 2016

Performance day a Finale e in Val Pennavaire

Giornata calda con una leggera brezza che sale dal mare, non è proprio il clima ideale per tentare performance di livello.
Ma se la motivazione è alle stelle e la power gira a 1000 nelle braccia non esiste ragione.
Ed eccoli al Grotto di Perti. Matteo Gambaro e Lorenzo Fornaro salgono "Cocktail" 8c. A ruota Emanuele Camera "Giravuelta" 8a.
Spotiamoci di qualche chilometro ed eccoci in Val Pennavaire al Cineplex, dove il giovane Lorenzo Bogliacino realizza una super tripletta salendo "Il mio nome è nessuno" 8a+ 2Go, "After life" 8a Flash e "Black rain" 8b.

GRANDI RAGA, VERAMENTE GRANDI !!!

Una bella giornata piena di emozioni tra tanti amici.

Ps - il commento e la citazione di Lore sono così spontanee e sincere che non posso non citarle: 
..."Grande linea firmata G.Duregato.. Caldo e fatica (almeno per quanto mi riguarda).. salire una via al limite da soddisfazione ma salirla con gli amici ancora di più.. doppietta mia e di Matte su cocktail seguiti da Ema su giravuelta e poi tutti a bere birra alla festa di Stella. Riguardo alla difficoltà un mio amico direbbe "il grado è come un cronometro, un indice che ci rende consapevoli su dove possiamo salire, ma a seconda dello spot dove si va il metro di misura è differente (il metro che usiamo qui ha più di 40 anni.. se usassi il metro di alcuni nuovi spot il mio pisello sarebbe lungo 30cm...!)" [Guido Cortese Finale 8.0]


venerdì 27 maggio 2016

FINALE - Trans Caboni (original)

Ieri al Grotto di Peri Lore Fornaro ha salito "Trans Caboni" 8b+ (natural), è necessari specificarlo viste le cattive abitudini che ultimamente ha preso qualcuno.

Ecco il commento di Lore...
"...caldo e umido..il monodito in cima alla cannetta è stato tappato ultimamente, con valide motivazioni a mio parere (per preservare il metodo originale della via..nel dettaglio quando è stata liberata non solo non si usava ma non esisteva proprio)detto questo proprio un bel tiro!"

LORE, GRANDE COME SEMPRE !!!

ROC PENNAVAIRE - News

A tutti gli iscritti dell'Associazione:

Tanta attività in Valle da parte dell'Associazione: più falesie in queste due settimane hanno visto il nostro intervento:

continua il lavoro di sostituzione dei moschettoni di  calata nelle falesie più frequentate, finito l'Emisfero si è passati a Reunion e Erboristeria Alta;

all'Erboristeria Alta Matteo Gambaro libera Cardamomo (grado proposto 8A+) si tratta di una linea  all'estrema destra chiodata tre anni fa da Dinda. I lavori erano stati bruscamente interrotti a causa di un piccolo incidente: una pietra sul naso di Dinda gli era costata 27 punti all'ospedale. La linea però è rimasta li ad aspettare, un bel lavoro di pulizia da parte di Matteo ed ecco la prima libera. Attendiamo i ripetitore per la conferma del grado;

alla Tortuga continua il lavoro di chiodatura di un piccolo settore a sinistra. A lavoro finito ci saranno una decina di vie facili massimo 6B dai colori grigio, rosa, rosse con canne e piccole concrezioni. Ricordiamo che il settore è in ombra al mattino e va al sole pomeriggio.

MANCANO MENO DI DUE SETTIMANE ALLA GARA!!!  

PRE-ISCRIVETEVI SU WWW.ROCPENNAVAIRE.IT

Per il secondo anno il comune di Cisano investe sullo sport e soprattutto sullo sport che noi amiamo, l'arrampicata!!!

Non ci deludete e partecipate numerosi!!!

Durante la giornata di sabato sarà per i più piccoli il trucca bimbi e il circo in modo da garantire un'intera giornata di divertimento. Inoltre saranno aperte a pranzo e a cena le cucine della Pro loco dove poter assaggiare tanti prodotti tipici. Nel pacco gara oltre a tante sorprese offerte dai commercianti della valle ci sarà il buono pasto per l'atleta.

 

E inoltre..................CPR FREE SPORT in collaborazione con  PETZL e LA SPORTIVA organizza SCALA CON PETZL E LA SPORTIVA. Sarà possibile provare gratuitamente l'attrezzatura di questi famosi marchi direttamente nelle falesie Emisfero e Erboristeria Bassa.

Inoltre CPR FREE SPORT, PETZL  e LA SPORTIVA saranno presenti con lo stand in piazza a Cisano per l'intera durata del Cisano Outdoor Festival (dal 2 al 5 Giugno)

 

 

  

 


mercoledì 25 maggio 2016

FINALE - Arrampicare sulle vie classiche di Finale

Veronica Rendo su "...Troppa..."
E' stato un piacere ieri arrampicare a Boragni, oltre che con la Ci anche con la nostra amica Veronica, fargli da cicerone nello scoprire le linee che nel passato hanno caratterizzato la storia degli arrampicatori Finaleros.
La bastionata di Boragni non è una delle più vecchie falesie del finalese, portata alla ribalta da M. e L. Zambarino tra gli anni 1987/1989, ha scritto comunque una importante pagina di storia dell'arrampicata per i Local e non.
Vie come "Topomix colpisce ancora" 7c+ ( dicembre 1988 - R.Armando,R.Delfino,D.Brignone), "Crazy Brothers" 7c (dicembre 1987 M. e L. Zambarino) all'omonimo sasso; "Budget for Fisher" 7a+  (dicembre 1987 M. e L. Zambarino) sul Pilastro, "Scorpion" 7c (maggio 1988 M. e L. Zambarino) sull'omonimo sasso o "Anime dannate" 7c+ (settembre 1988 M. e L. Zambarino) nella parte destra della bastionata, sono solo alcune delle vie più impegnative e conosciute.
Veronica su "Chiaro di luna"
Noi siamo stati su difficoltà più abbordabili ma comunque molto belle e remunerative, come "...Troppa..."(giugno 1988 M. e L. Zambarino) un 6b da non sottovalutare; "Chiaro di luna" (1998) uno dei 6c più belli del finalese; "R4 all'avventura" 7a+ (luglio 1987 E.Bolla, G.Cortese) e "Gocce di stress" 6b+ (gennaio 1988 M. e L. Zambarino) tra i climber c'è il detto che ..."il 6b+ è il grado più cattivo del finalese!" e questa via di gran cuore non fa eccezione.
Veronica su "R4 all'avventura"
Una bellissima giornata dove Veronica si è divertita a scalare queste chicche celate qua e la tra i vari settori della bastionate, ed io e la Ci felici come sempre di passare una giornata all'aria aperta in buona compagnia.

VALPENNAVAIRE - Pepper line per Gui-dacci - Cardamomo per Matteo

Guido, Maddi e la loro Stellina
Ieri all'ErboA Guido Jafelice ha chiuso i conti con una linea che l'ha fatto tribolare per parecchio tempo.
"Pepper line" 8b era sempre li ad un passo, ma si ostinava a non cadere. Chi cadeva era invece il nostro Guidacci e chi decollava verso l'alto l'inseparabile Maddi.
Ieri pronto al decollo c'era Matteo Gambaro, che il giorno prima ha fatto la F.A. di "Cardamomo" grado proposto 8a+, sempre nella stessa falesia.
Mentre Maddi e Stella erano al sicuro nel piccolo grottino alla base della parete, ma Guido, questa volta, è arrivato in tranquillamente in catena.

BRAVO GUIDACCI...
...e buon compleanno !!!

.

lunedì 23 maggio 2016

FINALE - new spot al Grotto di Perti...

...nasce una nuova linea, "Ordàlia" ad opera del neo-chiodatore  Emanuele Camera, autore anche della FA.
Ema battezza la sua prima linea finalera
Ema propone il grado di 7b (per rimanere in linea con le gradazioni delle altre vie del settore)
Ai posteri l'ardua sentenza...

domenica 22 maggio 2016

TOIRANO - Prati di Groa

Ieri siamo stati nella falesia de I prati di Groa meglio conosciuta come Balestrino. 
È forse una dellebprimenpareti attrezzate dai Climber di Toirano, già negli anni '80, prima delle oggi più conosciute falesie della Valle del Verro.

Accesso: non facile da individuare, quando si arriva alle prime case di Bakestrino, poco prima del frantoio per le olive, sulla destra parte una strada ( via Groa) inizialmente asfaltata e poi sterrata, bisogna seguirla fino allo scollinamento, in corrispondenza di una curva a gomito verso sinistra trovate il parcheggio.
Oltre il parcheggio individuare una traccia di sentiero in discesa che in 10' porta alla falesia.

Posto tranquillo e ombreggiato, probabilmente poco frequentato per la particolarità delle vie, quelle facili molto lichenose e slappe, quelle più difficili moltobsevere.
Per noi appena rientrati da Kalymnos è stato un po' come cavalcare un incubo, ma una volta nelle giornate afose ci si può anche andare.