sabato 28 marzo 2015

FINALE - Monte Cucco

ATTENZIONE:
Non scalare sulla via "Oggi in stereo" nel grande buco a 2/3 della via c'è il nido di un rapace che sta covando le uova.
NON ANDIAMO A CURIOSARE - LASCIAMOLO IN PACE

venerdì 27 marzo 2015

martedì 24 marzo 2015

VALPENNAVAIRE - Colosseo

Francesco
Incredulità e lo stupore dipinti in volto, ma gl'occhi brillavano di felicità,  questa era l'espressione di Francesco mentre scendeva da "Messalina" il suo primo 7c.
Partito un po' in sordina e con qualche difficoltà sul primo boulder, al terzo giro di giornata si sentiva giustamente stanco, ma la motivazione gli ha fatto stringere i denti fino al blocco finale quando è riuscito a tenere la presa del lancio incrociato, a quel punto tutti i presenti hanno cominciato ad incitarlo ed un tifo da stadio lo ha accompagnato fino alla catena.
BRAVO FRANCESCO !!!

Ma durante la giornata già altre performance erano state fatte:
Tuxe ha salito "Titta" 7b+ 2Go (Video) e "Messalina" 7c Flash.
Papik, lamentandosi della sua poca forma atletica, ha salito "Titta7b+ Flash.
Papikketor
Mentre i vecchietti arrancavano su vie più facili sperando ancora una volta di risorgere a primavera.
Brunin

Ermanno & me

VALPENNAVAIRE - Castelbianco

Gianluca e Pietro Biagini

Sabato a CB,Gianluca Biagini il papà del killer Pietro è venuto a capo del suo progetto "forza Pabla" il suo primo 6c BRAVO GIAN !!!

Ondra e Blond
Poi la falesia è stata assediata da tanti climbers più interessati alla presenza di Adam Ondra che alla scalata, il fortissimo ceco ha lasciato il segno facendo la prima AV di "Fire man" 8b. 
Mentre Alberto Gotta ha salito "Premiére" 8c 3Go.

VALPENNAVAIRE - News

Dal nostro cronista ufficiale Matteo Felanda:RIGA DI SELFIE A CASTELBIANCO

Ma che vuol dire? Ma cosa centra??

In effetti, nessuno se lo aspettava, le previsioni meteo condannavano per l’ennesima volta il weekend ligure di questo fine inverno: durante la settimana bello, sabato e domenica lordone bagnato.

Ciò nonostante, per coincidenze anomale, gran parte degli arrampicatori puntava Castelbianco; la falesia sta vivendo una terza giovinezza, complice la chiodatura di nuovi tiri da parte di Dinda e la rispolveratura di antichi progetti da parte di Matteo Gambaro (Premiere, secondo 8c della valle, è andato, e ora Matteo si sta lavorando un qualcosa in odore di 9a). La meteo si confermava pessima.

A un certo punto parte una raffica di messaggi via cellulare: “C’è Ondra a Castelbianco!” Le risposte erano univoche: “Ma che cazzo dici?!” “Si certo, io invece sono con Sharma al Ciappo delle Conche”. La giusta diffidenza veniva però superata grazie a uozzap: seguivano inequivocabili foto che attestavano la presenza del talentuoso ragazzo a cb.

Come detto, erano anni che cb non registrava presenze di rilievo (10 anni fa passarono Hirayama, Gnerro); sabato è comparso dal nulla Adam, e con lui altri ragazzi in gamba, come Ghisolfi, Gotta e Bombardi. Chiaramente però è Adam che ha lasciato il segno, col suo stile di scalata fluido, naturale, che fa sembrare scale  tutti i tiri che arrampica; si informa sui tiri, gli si fa presente che c’è un progetto su cui Gambaro sta lavorando e lui, con una maturità ed educazione che supera i suoi 20 anni, comprende e guarda altrove; magari, una volta liberato, tornerà per provarlo a vista.

Purtroppo però non può sfuggire ai selfie di rito, milioni di megapixel gli vengono scaricati addosso, foto con tutti e per tutti, con la sua consueta simpatia e disponibilità. Celebrity obblige.

Performances:

Tra i nostri soci l'unico a performare è G . Biagini senior che sale il suo primo 6c con Forza  Pabla.

Tra i big  sempre e solo a cb  la regola dei tre giri ha la meglio con Albi Gotta che chiude Premiere 8c e  M. Bombardi la gettonata Fire Man 8b.  Infine la guest star Adam Ondra fa la prima os di Fire Man  e passeggia su Guida io 8a Tremarella 8a e si scalda su Era Ora 7c.