mercoledì 24 maggio 2017

FINALE - Sahara Wall

Un settore dimenticato per anni, forse perché alla base non ci si stava proprio comodissimi.
Ho deciso di pubblicare la relazione delle vie a beneficio dei locals e non che seguono il mio Blog e perché ho come l'impressione che il settore non venga apprezzato per quel che merita.
Circa 3 anni fa Matteo Felanda e Michelangelo Sanguineti hanno deciso di porre mano su questa balza di roccia posta al secondo piano do Monte Cucco e fare un restyling  delle vecchie vie ed aggiungerne delle nuove visto che su quel muro old-style c'era ancora parecchio spazio, ma non vi sto a raccontare tutta la storia perché farei un doppione di quello che Matteo ha già ben descritto su Up-Climbing, ma vi assicuro che le line vecchie e nuove sono molto interessanti, la roccia praticamente nuova è fantastica, linee da buongustai, mai banali.
Le stagioni giuste sono la primavera, l'autunno e l'inverno, ma da vecchio finaleros vi consiglio di farci un salto anche in estate, al mattino Monte Cucco è deserto e la brezza fresca mitiga la calura e si sta d'incanto e poi quando arriva il sole (14:00 +/-) tutti in spiaggia (o ai settori di fronte che nel mentre sono andati in ombra).
Buona scalata!
schizzo di Matteo Felanda e Michelangelo Sanguineti

Accesso : dal parcheggio seguire la sterrata a dx, superare il settore centrale e dirigersi verso l’anfiteatro, superare il bivio per l’anfiteatro e prendere una traccia di sentiero sulla SX di fronte a un grosso masso a dx delle strada. Raggiungere la placca del polpaccio, superarla e dirigersi verso il canale dell’intaglio del campanile, prima dell’inizio del canale seguire i gradini e la corda fissa sulla dx. La base dei tiri è scomoda, esposta ed è’ necessario assicurarsi alla corda di servizio lungo tutto l’accesso e la cengia di attacco dei tiri. E’ possibile anche accedere al settore salendo lungo la L1 della via della gomma (via 15), l’attacco è evidente e si trova in direzione MACHETTO. Per la discesa è consigliata la calata dalla sosta di L1 via della gomma , in alternativa alle fisse. La via della gomma originale (a puntini) presenta ancora il materiale della prima salita, si prega di lasciarlo così com’è a testimonianza storica.

1 - Into Sarvaego 6c 25m (2015 M.Sanguineti, M. Felanda)
2 - Uccellacci, uccelletti 7a+ 25m (1988 Cravasard)
3 - Prendilo di diedro 6b 15m (2015 M.Sanguineti, M Felanda)
4 - Danza dei nervi 6c+ 10m (1985 L.Biondi, F Punchuch)
5 - Finalbordo NL 15m (2015 M.Felanda , M.Sanguineti)
6 - Sahara wall 7b 15m (2015 M.Sanguineti , M. Felanda) 1°RP S.Dalpozzo
7 - In Salah 7a+ 10m (1985 N.Ivaldo) 1°RP N.Ivaldo
8 - Shantaram 6a+ 20m (2015 M.Sanguineti, M.Felanda)
9 - Aut Aut 7b+ 10m (1985 N.Ivaldo) 1°RP N.Ivaldo
10 - Sottojacuaro L1 6b L2 7c 30m (2015 M.Felanda, M.Sanguineti) 1°RP S.Dalpozzo
11 - Occhi storti per mino reitano 7c+ 28m (1988 Cravasard) 1°RP L.Lenti
12 - Rubando le nuvole 7a 28m (1988 Cravasard) 1°RP L.Biondi
13 - Stella Marina 7a 26m (2015 M.Sanguineti , M.Felanda) 1°RP M.Felanda
14 - Via della gomma L1 4c 15m (Calcagno, Casula, Grillo, Simonetti)
15 - Via della gomma (chiodi+trad) 6b 50m (Calcagno, Casula, Grillo, Simonetti)
16 - Gommasportiva 6c 28m (2016 M.Sanguineti , D.Bolla)

mercoledì 17 maggio 2017

FINALE - Orco Climb Boulder Contest

Sabato e domenica sulla piazza di Orco ci sarà il Boulder Contest organizzato dall'A.S.D. Supergiù in collaborazione con la UISP, il CAI di Finale Ligure, FInale For Nepal, la Proloco di Orco e patrocinato dal Comune di Orco Feglino.
Un'occasione per stare in compagnia arrampicare e degustare del buon cibo.

domenica 14 maggio 2017

VAL MASINO - Campionato italiano boulder


Camilla Moroni conquista il suo primo podio in nazionale nella prova svoltasi ieri in Val Masino nel contesto del Melloblocco, salendo sul terzo gradino, scavalcata solo dalle fortissime Giorgia Tesio e Andrea Ebner ma mettendo dietro di se un mostro sacro come Laura Rogora.

               GRANDE CAMI !!!


sabato 13 maggio 2017

FINALE - Pietro Biagini su Ombra 8b/+ VIDEO

Pietro su "Ombra" (ph Matteo Pavana)

A novembre dello scorso anno Pietro Biagini aveva fatto una delle rarissime ripetizioni di "Ombra" 8b/+ (original) vedi link.
Pochi giorni fa è uscito un bellissimo video ecco il link

mercoledì 10 maggio 2017

VALPENNAVAIRE - Matteo Gambaro continua a sfornare linee e FA in Valley

Sembra strano eppure Matteo continua scovare nuove linee e estensioni di quelle esistenti nelle falesie che sembravano già sature.
Supportato da una grande esperienza ed un occhio particolarmente acuto nell'individuare la linea, la sequenza che da quel tocco in più per rendere interessante e bella una via.
Sono nate in questo modo tante linee nuove in Val Pennavaire e non solo.
All'ErboB le ultime due nate, dopo la bella e ripetuti sisma "Anice stellato" 8b, sono "Aloe vera" 8b che dopo la prima lunghezza ("Aloe" 8a) affronta lo spettacolare grande tetto che la sovrasta, e "Digitale" 8a una linea totalmente indipendente a sinistra di "Ganoderma".
Matteo ha fatto la FA di ambedue proponendo i gradi sopracitati.
GRANDE MATTEO !!!

venerdì 5 maggio 2017

ROC PENNAVAIRE - News

A tutti gli iscritti dell'associazione:

Carissimi, visto che è passato un po’ di tempo dall'ultima mail abbiamo tante tantissime novità da raccontarvi:

BLOC PENNAVAIRE: venerdì  2 GIUGNO si terrà la terza edizione del BLOCPENNAVAIRE CONTEST!!!!!!!!!!!!!!  

La formula sarà la già collaudata Gara Boulder autocertificata in piazza con finali e premiazioni. Avremmo voluto dirvelo con un po’ più di preavviso, ma il Comune gravemente colpito dall'alluvione,  è riuscito solo adesso ad organizzare l'aoutdoor Festival . Avuta conferma della volontà di organizzare la gara di arrampicata,  ci siamo buttati a capofitto nella preparazione  di questo evento.....il tempo è poco ma faremo del nostro meglio per farvi divertire. Nei prossimi giorni pubblicheremo il volantino con tutti i dettagli.  Mi raccomando fissate la data sul calendario anche perché, durante il ponte non ci sarà solo il boulder contest, ma il paese di Cisano sarà animato dall'Outdoor Festival con tantissime iniziative sportive !

CPR FREE SPORT in collaborazione con marchi di rilevo come ct climbing, la sportiva,beal, petzl  farà testare direttamente in falesia i nuovi prodotti proposti  sul mercato!!!

Tantissime le presenze dei climbers in val Pennavaire durante le scorse festività ma una più di tutti ha fatto davvero la differenza....il super alienoAdam Ondra di "passaggio" in Val Pennavaire dopo una serie performance da urlo  realizza la prima ripetizione di  Perfect Man (9a)   liberata da Matteo Gambaro  a Marzo del 2016.

Stay Tuned! Chissà che la Valle non ci regali ancora altre nuove linee per questa generazione di Super marziani di alto livello!

Ed è anche per questo che i lavori di ricerca e sviluppo di nuove linee continuano con tanta passione.

Nasce  a questo proposito un nuovo settore: " IL RETTILARIO "  made by Dinda con 12 vie dal 5b al 7b e .....non contento, a fianco, ne ha già scoperto un altro "LA PIRAMIDE" dove ha già chiodato 8 nuove linee, arricchendo cosi la Val Pennavaire di Nuovi itinerari NO BIG.

All'erboristeria bassa Matteo Gambaro, dopo aver chiodato la bella linea"ANICE STELLATO" presa letteralmente d'assalto durante queste festivita', chioda una nuova linea indipendente a sinistra di Ganoderma  da pulire e liberare. Non contento chioda anche la continuazione della via piu' famosa dell'erboristeria bassa , "ALOE VERA" regalando anche ai  comuni mortali la possibilità di raggiungere la sommità massima della falesia attraverso questo avvincente tetto strapiombante che regala sempre splendide emozioni.

La ricerca dell'alta difficoltà e di nuove linee entusiasmanti non si ferma mai grazie  all'entusiasmo dei nostri chiodatori/scalatori!

Sabato 1 Aprile si è tenuta la quarta edizione della festa dell'associazione con tanto divertimento, cibo e birra con il gran finale della lotteria ricchissima di premi!!!!!!!!!!!!!!

Ci terrei a ringraziare tutti quelli che hanno partecipato e tutti quelli che ci hanno aiutato nell'organizzazione: Cpr Free Sport, E9, Marmort, Wild Climb, finale Climb, Il risuolatore,   Dhome, il Frantoio Garello, Osteria Scola, l'Agriturismo Casa dei Nonni, la pizzeria ristorante U Burgu, l'Agriturismo A Ca Du Ricci, Ferruccio, B&B Arvè B&B El Qujote, la pasticceria le Petite Marie, l'Agriturismo torre pernice, le palestre Urban Climb, Rao, Sciorba e Bulder Factory, i negozi di Cisano Anna Maria e Trincheri e ovviamente Carlo e Raffaella (Bar Neva) per l'ospitalità e la birra!!!!!!!!!!!!!! Spero di non aver dimenticato nessuno!!!!!!!!!!!!!!

La festa è stata l'occasione per la tenuta dell'assemblea annuale dei soci.

A questo proposito vi segnaliamo che  a  seguito del resoconto fatto si è provveduto all'approvazione del bilancio (inviato via mail a tutti i soci)

Performance:

Elena Chiappa realizza la prima ripetizione femminile di Anice Stellato (8b Erboristeria Bassa) ripetuta anche dal giovane rampante Pietro Biagini e dal pinerolese Yuri!!! Lorenzo  Fornaro riesce anche lui in una performance di indiscutibile livello, ripete la bellissima linea "KALMIA-MOCI" 8B+/C . La super linea chiodata e liberata da Matteo G. lo scorso anno. Questa linea   incarna lo spirito dell'arrampicata moderna che non si ferma di fronte a movimenti dinamici ed acrobatici propri dello stile boulder.

Tantissime le performances a vista; Seb Bush realizza Aloe mentre la nostra beniamina Martina Blanchet fa doppietta di 8a (di cui uno flash)  in giornata dimostrando un ottimo stato di forma. Daniele Martina Fa il tris di   8a con il trittico Nepenta, narita e Yucca.  La boulderosa Zenzero sempre 8a vede la salita anche del nostro amico genovese Federico Rimembrana.

Se abbiamo dimenticato qualcuno invitiamo gli iscritti a farci pervenire le vostre notizie!

 

mercoledì 3 maggio 2017

VALPENNAVAIRE - due giorni sole e buone sensazioni

Due giorni di tempo fotonico e la Valley si è riempita come al solito.

Anche i meno giovani hanno avuto performance di buon livello:
Emanuele Camera, che ultimamente ho un po' trascurato, ha fatto un fine settimana esplosivo, salendo "America oggi" 7c 3Go nella falesia del Cineplex il sabato, e "Cren" 8a all'erboB la domenica.
Lorenzo Fornaro, sicuramente giovane, ha dato come al solito la sua zampata da big salendo "Nepenta" 8a Flash sempre all'ErboB.

BUONE SESAZIONI !!!