sabato 25 marzo 2017

APPENNINO - Laghi del Gorzente

Lago Bruno
Continuo a scoprire bellissime camminate sull'appennino ligure a due passi da casa.
Oggi le previsioni meteo davano una perturbazione in arrivo nel tardo pomeriggi, abbiamo così deciso di fare una camminata verso i laghi del Gorzente.
Lasciamo la macchina sulla strada che porta ai Piani di Praglia e seguiamo la sterrata per i laghi, giunti al Valico di Prato Leone, prendiamo il sentiero naturalistico (segnavia: striscia bianca e rossa), che sale dolcemente verso la Fontana dei Segaggin e poco dopo raggiunge l'osservatorio Naturalistico del CAI di Bolzaneto.
Sulla cima del Monte Nasciu
Proseguiamo poi sullo spartiacque Ligure/Padano percorrendo così una parte dell'Alta via dei Monti Liguri, abbiamo poi deviato a sinistra per raggiungere la vetta del Bric Nasciu (916 m.) il punto più alto della camminata. Siamo sceesi poi per ripido sentiero verso il Sacrario dei martiri di Passomezzano (dove il 7 aprile furono trucidati 14 Partigiani sfuggiti al rastrellamento nazi-fascista del 6 aprile 1944 alla Benedicta), per poi raggiungere la diga del Lago Bruno.
Il monte Tobbio
Dopo un breve spuntino siamo ripartiti alla volta della macchina seguendo inizialmente lo sterrato, poi dal Valico di Prato Leone abbiamo seguito il sentiero che ci ha portati al Valico del Prou Renè e dopo un breve tratto asfaltato alla macchina.
Sulle rive del Lago Bruno
Una passeggiatona di 3 ore molto bella.

lunedì 20 marzo 2017

MEMORIAL COCCO il 6 maggio a Mondovicino

Queto post per coadiuvare gli amici blogger di Roccedellovest.blogspot.com e promuovere con loro l'iniziativa promossa da Andrea Motta, Giampiero Turco & Soci, che per ricordare Massimo "Cocco", climber e alpinista monregalese, tragicamente scomparso lo scorso anno in un incidente sul lavoro, hanno organizzato una gara boulder a Mondovicino, non distante da Mondovì. 




domenica 12 marzo 2017

FINALE - inaugurato Cucco Base Camp

Una bella giornata di sole, tanta gente e tanti bambini per l'inaugurazione del nuovo camping a Monte Cucco e della nuova zona propedeutica per l'arrampicata dove scuole e principianti possono muovere i primi passi verso l'arrampicata.
Il camping offre innumerevoli servizi, oltre le classiche piazzole per tende e caravan, zona barbeque, slak line ed una consulenza diretta di esperti local-Climbers.

Presenti le autorità comunali al taglio del nastro che speriamo abbia finalmente dato l'avvio, dopo quasi 50 anni di frequentazione un po' libertina, di questa storica falesia e di tutte le altre falesie del finalese, ad una nuova era per una gestione più consapevole della la salvaguardia del territorio.

La giornata è stata conclusa con la consegna di un riconoscimento ai Climber finaleros che più si sono distinti nell'ultimo biennio.

Significativo il gesto fatto da Alessandro Grillo, durante la premiazione, che ha regalato al giovanissimo Davide Carena un vecchio chiodo da roccia, con cui era stato aperta la via "Diedro rosso", a testimoniare un significativo passaggio di testimone alle nuove generazioni, perché sappiano conservare, apprezzare ed amare la Pietra del Finale che ha dato tanto a tutti noi Finaleros e non.
Per informazioni consultare il sito:

giovedì 9 marzo 2017

ARENZANO - Monte Rama via diretta


Ieri, continuando il nostro programma di risveglio dal letargo, io e la Ci siamo salito sul Monte Rama per la via Diretta, partendo dalla cappelletta di Sant'Anna.
Sentiero privo di manutenzione monotono e poco vario, ma dalla vetta abbiamo goduto di una vista impagabile.
Lo sguardo spaziava a 360 gradi, lo giornata tersa ci ha permesso di vedere chiaramente la Corsica con le come più alte innevate che brillavano al sole.

Un'altra bellissima giornata insieme.

martedì 7 marzo 2017

APPENNINO LIGURE - Una piacevole camminata vicino a casa


APPENNINO LIGURE - per riprendere confidenza con le gambe, dopo oltre un mese di stop obbligato. Salita al monte Alpe (737 mslm) dalla frazione di Trensasco (Baracchetta), seguendo il segnavia ❌🔴 che porta al paesino di Creto e di li per la cresta sulla vetta da dove si ha una bellissima vista a 360 gradi, dal monte Antiola ancora innevato a tutto il golfo ligure, nelle giornate terse si vede tutta la catena alpina e la Corsica.

2 ore di piacevole cammino, ritorno per la cresta che divide la valle di Sant'Olcese dalla Val Bisagno (dove passa il metanodotto) per poi ricongiungersi con il sentiero d'andata.

Una bella giornata anche se il meteo era così così.

giovedì 2 marzo 2017

FINALE - Jamin-a 8a+ per Davidino

Davide su "Jamin-a" (foto M. Carena)

Alla falesia della Gola dei briganti, nella valle di Rian Cornei, c'è uno scudo bianco strapiombante dove sembra che le prese siano state disegnate, tanto sono piccole e rare. Quello scudo è attraversato da una linea che ha sempre intimorito tutti. Pochissimi TopClimbers sono riusciti a salirla giaminando assai.
Oggi Davide Carena è entrato tra quei pochi:
..."Ciao Ale
Oggi sono riuscito a chiudere Jamin-a.
Papà mi ha raccontato la storia della via, lui l'aveva chiodata nell' 87 e sembrava veramente estrema.
Poi Gallo ha modificato la chiodatura facendola passare su una linea di prese a sinistra ed è riuscito a liberarla valutandola 8a/b, secondo me severo.
Ti ho mandato una foto.
Ciao a presto Davide"

venerdì 24 febbraio 2017

FINALE - Inaugurazione del nuovo Camping a Monte Cucco

A causa meteo avverso è stato spostato tutto a sabato prossimo
11 marzo 2017



Siete tutti invitati all'inaugurazione del nuovo camping
Cucco Base Camp
Sabato 11 marzo 2017
Strada comunale San Beranardino - Finale Ligure
- alle ore 13:00 verrà inaugurato il settore "bimbi" ultimato recentemente dall'Associazione A.V.A
- alle ore 15:00 inaugurazione del Camping e grande bichierata
- alle 17:30 presso la pizzeria Il Rifugio "Finaleros Awards"

Un'occasione per ritrovarci tutti insieme
da non mancare !!!