mercoledì 25 maggio 2016

FINALE - Arrampicare sulle vie classiche di Finale

Veronica Rendo su "...Troppa..."
E' stato un piacere ieri arrampicare a Boragni, oltre che con la Ci anche con la nostra amica Veronica, fargli da cicerone nello scoprire le linee che nel passato hanno caratterizzato la storia degli arrampicatori Finaleros.
La bastionata di Boragni non è una delle più vecchie falesie del finalese, portata alla ribalta da M. e L. Zambarino tra gli anni 1987/1989, ha scritto comunque una importante pagina di storia dell'arrampicata per i Local e non.
Vie come "Topomix colpisce ancora" 7c+ ( dicembre 1988 - R.Armando,R.Delfino,D.Brignone), "Crazy Brothers" 7c (dicembre 1987 M. e L. Zambarino) all'omonimo sasso; "Budget for Fisher" 7a+  (dicembre 1987 M. e L. Zambarino) sul Pilastro, "Scorpion" 7c (maggio 1988 M. e L. Zambarino) sull'omonimo sasso o "Anime dannate" 7c+ (settembre 1988 M. e L. Zambarino) nella parte destra della bastionata, sono solo alcune delle vie più impegnative e conosciute.
Veronica su "Chiaro di luna"
Noi siamo stati su difficoltà più abbordabili ma comunque molto belle e remunerative, come "...Troppa..."(giugno 1988 M. e L. Zambarino) un 6b da non sottovalutare; "Chiaro di luna" (1998) uno dei 6c più belli del finalese; "R4 all'avventura" 7a+ (luglio 1987 E.Bolla, G.Cortese) e "Gocce di stress" 6b+ (gennaio 1988 M. e L. Zambarino) tra i climber c'è il detto che ..."il 6b+ è il grado più cattivo del finalese!" e questa via di gran cuore non fa eccezione.
Veronica su "R4 all'avventura"
Una bellissima giornata dove Veronica si è divertita a scalare queste chicche celate qua e la tra i vari settori della bastionate, ed io e la Ci felici come sempre di passare una giornata all'aria aperta in buona compagnia.

VALPENNAVAIRE - Pepper line per Gui-dacci - Cardamomo per Matteo

Guido, Maddi e la loro Stellina
Ieri all'ErboA Guido Jafelice ha chiuso i conti con una linea che l'ha fatto tribolare per parecchio tempo.
"Pepper line" 8b era sempre li ad un passo, ma si ostinava a non cadere. Chi cadeva era invece il nostro Guidacci e chi decollava verso l'alto l'inseparabile Maddi.
Ieri pronto al decollo c'era Matteo Gambaro, che il giorno prima ha fatto la F.A. di "Cardamomo" grado proposto 8a+, sempre nella stessa falesia.
Mentre Maddi e Stella erano al sicuro nel piccolo grottino alla base della parete, ma Guido, questa volta, è arrivato in tranquillamente in catena.

BRAVO GUIDACCI...
...e buon compleanno !!!

.

lunedì 23 maggio 2016

FINALE - new spot al Grotto di Perti...

...nasce una nuova linea, "Ordàlia" ad opera del neo-chiodatore  Emanuele Camera, autore anche della FA.
Ema battezza la sua prima linea finalera
Ema propone il grado di 7b (per rimanere in linea con le gradazioni delle altre vie del settore)
Ai posteri l'ardua sentenza...

domenica 22 maggio 2016

TOIRANO - Prati di Groa

Ieri siamo stati nella falesia de I prati di Groa meglio conosciuta come Balestrino. 
È forse una dellebprimenpareti attrezzate dai Climber di Toirano, già negli anni '80, prima delle oggi più conosciute falesie della Valle del Verro.

Accesso: non facile da individuare, quando si arriva alle prime case di Bakestrino, poco prima del frantoio per le olive, sulla destra parte una strada ( via Groa) inizialmente asfaltata e poi sterrata, bisogna seguirla fino allo scollinamento, in corrispondenza di una curva a gomito verso sinistra trovate il parcheggio.
Oltre il parcheggio individuare una traccia di sentiero in discesa che in 10' porta alla falesia.

Posto tranquillo e ombreggiato, probabilmente poco frequentato per la particolarità delle vie, quelle facili molto lichenose e slappe, quelle più difficili moltobsevere.
Per noi appena rientrati da Kalymnos è stato un po' come cavalcare un incubo, ma una volta nelle giornate afose ci si può anche andare.

sabato 14 maggio 2016

KALYMNOS - 8a AV per il Colonnello

Quando ci si mette il Colonnello non c'è n'è più per nessuno. Pietro Starnini 52 anni torna alla ribalta con una grande prestazione atletica, ma soprattutto di tenacia e perseveranza, salendo "Hellas rodeo" 8a AV.
Siamo saliti a Olympic wall sfruttando la giornata nuvolosa, una volta arrivati il meteo ha cominciato a fare i capricci, ogni tanto pioveva, in una breve schiarita Pietro sale su "Hogo fogo" 7c ma cade sul crux, lascia i rinvii per un secondo tentativo, ma si mette a piovere insistentemente, passiamo circa 2 ore rintanati in una grottina. Quando pensavamo già alla ritirata lasciando i rinvii sulla via, arriva il vento e qualche raggio di sole.
Il Colonnello sale "Hogo fogo" 2Go, il Giraf ed io, saliamo "Sextoy" 7a tutt'e due AV (il mio primo dopo l'intervento).
Poi arriva il grande momento di Pietro, che lotta come una iena e incredulo arriva in catena all'8a mettendo i rinvii.

     WUNDERBAR PEPPE !!!




giovedì 12 maggio 2016

ROC PENNAVAIRE - news

A TUTTI GLI ISCRITTI DELL’ASSOCIAZIONE:

Emisfero: una falesia dove più o meno tutti siamo andati almeno una volta, perché: è comoda, la prima che si raggiunge in macchina è ha un avvicinamento a dir tanto di un minuto a piedi, rimane asciutta anche quando pioviggina, con possibilità di scalare nelle giornata di pioggia, ha tiri medio facili che tutto sommato sono anche belli!, ha una base comoda dove poter stare anche con i bambini.

La super frequentazione ha fatto sì che i moschettoni di calata, già sostituiti una volta, fossero nuovamente consumati e cosi il team rocpennavaire domenica si è dedicato alla manutenzione di questa falesia: abbiamo controllato tutti i moschettoni di calata e 15 sono stati sostituiti

Inoltre verificando la roccia è stato "disgaggiato" un bel masso che il passare del tempo, la pioggia il gelo avevano reso poco sicuro. 

Per concludere la manutenzione è ancora necessario la sostituzione di alcuni fittoni che faremo al più presto.

I nuovi moschettoni sono assolutamente di qualità, tuttavia vi chiediamo la cortesia nel caso si facessero moulinette ripetute di utilizzare i vostri rinvii al fine di limitarne l'usura.

Ringraziamo Matteo ed Elena per l'aiuto prestato.

 

Vi ricordo la super gara di boulder a cui non potete mancare di SABATO 4 GIUGNO

 

Pre iscrizioni aperte su  www.rocpennavaire.it Pagina BLOC PENNAVAIRE 4 GIUGNO 2016.

 

Vi assicuriamo che ci sarà da divertirsi per tutti .....grandi e piccini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

C5A0D1A3-56FF-442C-8B65-CB8EB8DBF2A4

 


martedì 10 maggio 2016

KALYMNOS - È arrivato il Colonnello

Pietro
Starnini sbarcato ieri sera per la prima volta sull'isola in compagnia di Giraf, Gianluca e Elena. 
Questa mattina, affascinato dalla bellezza e dalla quantità della roccia, scalpitava come i bambini davanti ai pacchi natalizzi. Siamo saliti a Afternoon per fare qualche tiro facile per prendere confidenza ed ha camminato su "bye bie Doc6c (non cito i tiri di grado inferiore), poi subito a Soartan Wall, dove ha camminato su "Leonide" 7b AV, Il Giraf ha Flashato "The siege of Thermopylae" 6c+, poi ha cominciato a lasciare briglia sciolta a Peppe per non schiattare al primo giorno di scalata. 
La Ci ha performato salendo "Problème mineur" Flash, un 6b di 35 m. targato C.&Y. Remy.
Siamo poi passati a Spartacus dove come sesto tiro di giornata il Colonnello ha salito "Spartacus" 7b+ AV.
Io, Giraf, Gian e Elena ci siamo accontentati di più mesti progetti!

BENTORNATO COLONNELLO !!!