lunedì 19 giugno 2017

PIEMONTE - Airale una falesia per tutti

Ieri, in compagnia di Gino, Antonella, Francesco, Daniele e la superlocal Cristina,  siamo andati a far visita alla falesia di Airale.

Alexio su "Peccati di gioventù"
Non avevamo voglia di stare in coda sulla A10 che in questo periodo è piena di vacanzieri e merenderi che creano lunghe code.
Abbiamo puntato verso la Vallée fermandoci al confine tra Piemonte e Valle d'Aosta, nel piccolo e simpatico paesino di Airale.
Poche centinaia di metri dopo l'uscita di Quincinetto proseguendo a sinistra verso Carema/Donnas sulla SS26 si incontra sulla destra l'indicazione stradale.
Si raccomanda di lasciare le auto parcheggiate bene per non creare problemi e/o screzi  con gli abitanti della piccola e tranquilla borgata (se non si trova parcheggio nella borgata è consigliabile lasciare l'auto nello spiazzo sulla statale all'altezza del cartello che indica la deviazione, sono solo 200 m. in più di cammino).
I bellissimi vigneti di Airale
Nella borgata ci sono delle indicazioni (cartelli in legno) che in breve attraversando bellissimi vigneti a pergolato, portano alla prima struttura, settore Truna, dove ci sono una o due  multi-pitch tra queste la via Parè e 4 monotiri di placca che non superano il 6a+.
Elenco vie da sx a dx:
1 - Camping Mombarone 6a
2 - Buon compleanno 6a+
3 - Viper 6a
4 - Vertical rock 5c
Settore Zampa
Proseguendo per scalini di pietra nel bosco di castagni si arriva al settore Zampa (consigliato in questo periodo perché esposto a N/NE e sempre ventilato.
Elenco vie da sx a dx:
1 - Il mio nome è leggenda 7a+/7b
2 - Fino alla fine 6c+
3 - Peccati di Gioventù 7a
4 - Cellofan 7b
5 - Ciao bella ba 7c
6 - Dita autoctone 7b
7 - La boule natural 7b
8 - La boule proget
9 - XL Mountain 6a/+
10 - Zampa 7c+/8a
11 - As tear go by 6c
12 - Il suonatora Jones 6b+
13 - Sara 6c+
14 - Tacykardia 7a
15 - Tien Rosanna coll'Antonio 6c/+


Nessun commento:

Posta un commento